trend 2023

Ogni anno ci sono nuovi trend, in ogni settore. Il 2022, ad esempio, è stato l’anno dei “dupe” in cosmetica, i colori vivaci nella moda e gli apparecchi di Cleantech nel settore della tecnologia. Ma cosa ci aspetta nel nuovo anno?

L’oroscopo 2023 anticipa che, durante quest’anno, i trend tenderanno verso un ritorno al passato, ma anche interessanti stravaganze nel mondo della moda.

Ma diamo un’occhiata ai vari settori e quali saranno i trend che arriveranno nei prossimi mesi.

I trend del 2023 nel settore beauty e moda

Questo sarà l’anno del ritorno degli anni Ottanta, con tanto di scaldamuscoli, rossetti dalle tonalità shocking e le fasce nei capelli. Uno stile che potrà spaventare i più, ma che potremo rivedere sulle passerelle delle prossime stagioni della moda.

Ma un altro interessante trend è il look da ragazza acqua e sapone, con un ritorno al minimalismo degli anni Novanta. Si parla, infatti, del minimalismo degli anni ’90 “alla Gwyneth Paltrow”, che farà da controtendenza alla tendenza sviluppata negli ultimi anni di caricare l’immagine personale con accessori, make up elaborati e quant’altro.

Si tratta di una tendenza che è destinata a emergere anche a causa dell’attuale situazione economica e che sarà vista anche come un modo per fare acquisti intelligenti in vista della recessione economica, poiché i pezzi e i look coinvolti sono resistenti al ciclo di tendenza.

I trend social del 2023

Il 2023 forse sarà l’anno in cui diremo addio ai cookies, e non ai gustosi biscotti, ma ai famosi “cookie di terze parti” in modo da garantire una maggiore tutela agli utenti che navigano in Internet.

La tutela della privacy nel 2023, quindi, avrà una svolta, una buona notizia per i consumatori ma meno “buona” per i marketers che avranno così maggiori difficoltà a raccogliere dati sulle abitudini degli utenti per creare campagne comunicazioni personalizzate.

Ma il 2023 sarà anche l’anno dell’autenticità, già testimoniata dalla crescita di canali social come BeReal che già nel 2022 ha spopolato tra i giovani.

Negli anni stiamo assistendo anche ad una umanizzazione del marketing, che è sempre più distante dall’immagine di grande azienda ma che mostra sempre di più l’aspetto umano delle persone che la compongono. Possiamo, quindi, aspettarci che nel 2023 questa tendenza continuerà a crescere e a diffondersi a livello internazionale.

Il 2022 è stato l’anno in cui il social commerce non ce l’ha fatta, che ancora non ha trovato il suo modo di svilupparsi. Chissà che nel 2023 troverà la sua strada per esprimere il suo elevato potenziale.

I trend del 2023 nel settore della tecnologia

Una parola basta per descrivere le nuove tendenze nel settore tecnologico per il nuovo anno: metaverso. Si andrà verso lo sviluppo di un internet immersivo, con esperienze immersive anche tramite un semplice schermo, ma non solo.

Infatti, un’ulteriore tendenza che si svilupperà con il nuovo anno sarà l’intelligenza artificiale sul lavoro oltre ad una sempre maggiore decentralizzazione di strutture tecnologiche complesse che ormai si sono create il loro spazio con il crescente sviluppo del meccanismo della blockchain.

Assisteremo, tuttavia, ad una decrescita delle criptovalute, che nell’ultimo anno hanno perso la fiducia che a fatica avevano ottenuto.

Il 2023 porterà anche ad una sempre maggiore umanità dei robot, che saranno sempre più simili all’uomo allontanandosi dal loro aspetto tecnologico per assumere i comportamenti sempre più umani per assomigliare a noi.

L’Italia si sposterà sempre di più verso il 5G, ormai introdotto negli anni precedenti ma che potrà diventare sempre più alla portata di tutti. Ma non solo. Infatti, il 2023 ci spingerà sempre più verso lo sviluppo di una nuova rete, il 6G.

L’interconnessione sarà cruciale nel 2023, ma si passerà anche al “glocal” che permetterà a realtà internazionali di cercare fornitori locali nelle varie zone in cui operano.